CV: cosa evitare

cv-cosa-evitare

Un curriculum vitae è un documento molto importante per trovare lavoro, se fatto molto bene può realmente aiutare nel momento della selezione, per questo motivo bisogna stare attenti a cosa si scrive nel CV. Ecco, per voi, alcuni consigli per creare un documento perfetto.

Un CV può sembrare facile da realizzare, ma vi assicuriamo che se non fatto ad hoc non porta da nessuna parte.

CV: cosa evitare per crearne uno perfetto

  • Non mentire: non è solo uno dei dieci comandamenti, ma una vera e propria realtà. Ogni giorno milioni di curriculum contengono bugie, se conosci l’inglese mettilo, ma non mentire sul livello che hai, non dire che conosci una lingua o sai fare qualcosa se non lo sai fare. Le bugie hanno le gambe corte e sicuramente non ti faranno avere un lavoro, perché se pure riuscirai ad ottenerlo sarai licenziato molto presto.
  • Usa una mail professionale: molti, soprattutto chi esce dall’università o dalle scuole superiori, ha una mail che ha usato magari per un servizio online e non è assolutamente professionale. Mi riferisco a “Francesco_totti_10@qualcosa.com “ non scherziamo, ti sembra un modo di presentarti? Crea una mail nome.cognome e usalo solo per il lavoro.
  • Allega una lettera di presentazione: spesso non tutti mettono una lettera di motivazione in allegato ad un CV, questo comporta spesso che il documento viene scartato senza essere letto. Una buona lettera di motivazione è utile per far sapere qualcosa che non puoi inserire all’interno del curriculum per questo motivo è molto importante crearne una, ma meglio se professionale.
  • Non ingrandire le cose: sii reale, ti ho già detto di non mentire, ma non ingrandire le cose, prova ad essere umile e non inserire i voti della tua laurea o del tuo diploma, fidati che è mal visto molto spesso nell’ambiente lavorativo.
  • Personalizza il CV: il copia e incolla non è mai ben visto, il curriculum va personalizzato in base alla tipologia di lavoro per il quale ci si candida e soprattutto, molto importante, in base alle skills richieste. Se ad esempio chiedono l’uso di photoshop in modo professionale, è inutile che dici che sai usare Word ed Excel e non specifichi che sei bravo con il pacchetto Adobe.

Insomma, questi sono alcuni consigli per realizzare un curriculum vitae perfetto ed efficace, segui questi cinque punti riportati sopra e vedrai che troverai lavoro molto presto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *